«Cogliamo ogni possibile spiraglio»

Quattro dei 79 dipendenti di Fiera Milano verranno reintegrati a partire dal 15 gennaio. La notizia, che fa esultare il centro sociale SosFornace, promotore giorni fa della protesta di “San Precario”, è stata diffusa ieri dalle Rappresentanze sindacali unitarie.
«Attraverso l’azione che stiamo portando avanti – dicono le Rsu – è stato raggiunto un risultato importante, frutto dell’impegno attuato con l’intento di cogliere ogni opportunità per riportare al lavoro i colleghi sospesi. I criteri derivano da una scelta esclusivamente aziendale». Di fatto, Fiera ha valutato le esigenze di carattere organizzativo e funzionale per gli eventi in cantiere nei prossimi mesi e ha indicato i profili che era opportuno rimettere in gioco. Le Rsu hanno sollecitato la decisione, perché arrivasse in tempi brevi, e proseguono il lavoro: ci sono incontri periodici per fare il punto sulla possibilità di far terminare la cassa integrazione, avviata tre mesi fa, ad altre persone.
Fiera Milano, seguendo le indicazioni dell’amministratore delegato Enrico Pazzali, fa capire di essere intenzionata a cogliere ogni spiraglio.
Certo, ci sono casi particolari da affrontare, possibilmente tenendo alla larga le tensioni. C’è comunque chi lancia la sua protesta personale. In particolare si tratta di S.G., che contesta ai vertici della Spa di averlo messo in cassa integrazione nonostante la sua disabilità, dovuta a un infortunio sul lavoro subito nel 1994.
«Apprendo da Prealpina che Pazzali è intenzionato a portare a Rho-Pero una fiera dedicata ai disabili – dichiara – Mi fa piacere, ma allora perché non mi concede un colloquio e mi lascia con 904 euro al mese, mentre 33 dirigenti rimangono strapagati? Ho 48 anni, un figlio da mantenere e quando chiedo aiuto tutti allargano le braccia. Come farò a resistere fino all’ottobre 2011? Ho le bollette da pagare e la madre invalida. Chiedo solo attenzione e rispetto». A quanto pare, sarà convocato già nei prossimi giorni.

(Prealpina 22/12/2010)

About these ads
Questa voce è stata pubblicata in Dicono di noi... e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...